Questo sito utilizza i cookie.

Il tuo browser accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Daniele Cappellari da Forni di Sopra ad Oslo per la Coppa del Mondo di biathlon.

Una convocazione che arriva al termine di una stagione che ha visto Daniele Cappellari protagonista ai Campionati Mondiali e Europei Juniores.

Una grande notizia per Forni di Sopra: Daniele Cappellari figlio di Ruggero “Vigioi” e di Myriam (Pasticceria Myriam) è stato convocato per la tappa di Coppa del Mondo in programma ad Oslo in Norvegia.

L’esordio, avvenuto domenica 18 marzo 2018, è stato davvero ottimo. Quarto frazionista degli azzurri nella staffetta con Bormolini - Hofer - Windish, Daniele Cappellari é stato davvero super al poligono (1 solo errore su 10 tiri), sugli sci ha mantenuto le aspettative lottando con i "mostri sacri" mondiali, un nome per tutti Johannes Boe...
Bravo Daniele il futuro è tuo.

daniele cappellari forni di sopra

Questo é un evento storico per Forni di Sopra, una gioia per tutto il movimento dello sci friulano, per la Società Sportiva Fornese, per gli allenatori e naturalmente per la famiglia di Daniele. Daniele, classe 1997, non è tesserato nemmeno da aggregato per alcun corpo sportivo militare e gareggia con i colori della Società Sportiva Fornese. Anche grazie a questa gara, il meritato inserimento nei corpi militari è d'obbligo. 
Al suo esordio in Coppa del Mondo, Daniele Cappellari è stato in compagnia di un altro Fornese: Mario De Santa l’ex atleta dell’esercito che ora segue la squadra azzurra di Biathlon. “Mariut”, alpino dislocato a Courmajeur, è lo ski-man della squadra italiana di Biathlon e quest’anno a PyeongChang ha partecipato alla sua 4^ olimpiade!
Così le medaglie olimpiche vinte in Korea sono anche merito suo, maestro di paraffine ed impronte sulle solette degli sci dei nostri campioni Windish, Vitozzi e colleghi.