Monday, 04 January 2021 20:46

SOCCORSO ALPINO E PROTEZIONE CIVILE PER L'EMERGENZA NEVE

Le copiose nevicate verificatesi i giorni 28-29 dicembre 2020 e 1-2 gennaio 2021, precipitazioni che hanno seguito quelle sempre abbondanti di inizio dicembre, hanno creato situazioni di pericolo per la tenuta delle coperture degli edifici più critici. Lo spessore del manto nevoso (al 4 gennaio 2021) supera i 150 cm a fondovalle e i 2 metri a quota malghe.

cnsas fvg spalatura tetti fornidisopra

Si è così reso necessario l'intervento dei volontari del Soccorso Alpino per la spalatura dei tetti più critici: complesso piscina - palestra, scuole, municipio, asilo comunale. 

Numerosi volontari del CNSAS delle stazioni di Trieste, Maniago, Moggio Udinese, Pordenone e Udine sono arrivati per a dare supporto alla stazione di Forni di Sopra, su richiesta della Protezione Civile .

spalatura tetti piscina fornidisopra

Molte squadre della Protezione Civile, anch'esse arrivate da vari comuni della regione, hanno provveduto a sgomberare vie d'accesso, parapetti dei ponti e punti critici soggetti a pericoli per le persone. Nel frattempo i mezzi comunali stanno provvedendo alla rimozione della neve dalle strade, con il supporto di alcune ditte private.

forni di sopra neve

 

 

Read 947 times