Area faunistica Parulana di Forni di Sopra

Non é uno zoo ma un Wild Life Park

Due piccoli bambi, nati a inizio giugno, che giocano e corrono liberi sui prati. È questa la visione cui è possibile assistere nell’area faunistica Parulana di Forni di Sopra. Quello gestito da quest’anno dalla cooperative Pavees è infatti un wild life park: non uno zoo, ma un’area in cui gli animali vivono liberamente.  “È un modello molto diffuso nel resto dell’arco alpino, ma da noi ancora poco conosciuto – spiega la presidente Ylenia Cristofoli – gli animali non sono in ‘vetrina’, ma vanno cercati nel bosco e nelle radure. È però facile vederli e quando questo succede è una emozione molto gratificante perché sono nel loro ambiente naturale”.

lince forni di sopra

Ecco, quindi, che a occhio nudo o con un cannocchiale è possibile osservare la lince, la volpe, il gufo oppure il cervo. Un’esperienza alla portata di adulti e soprattutto di bambini.
“In primavera – continua Cristofoli – l’area è stata molto frequentata dalle scolaresche, molte delle quali soggiornavano a Forni di Sopra per la classica settimana bianca o verde. Con giugno, poi, sono arrivati in vallata molti turisti da fuori regione, per un semplice week-end o per una settimana intera, che ci hanno fatto visita. Per tutto luglio, inoltre, abbiamo un sacco di prenotazioni da parte di centri estivi, anche dalla pianura, a cui proponiamo attività originali come la visita in modalità orienteering”.

gufo reale forni di sopra

L’area faunistica, aperta nel periodo estivo da martedì a domenica dalle 11 alle 18, è dotata di un punto di ristoro, ma è possibile anche consumare un pic-nic nella zona appositamente attrezzata. Visto il successo dell’iniziativa, nei programmi di Comune e cooperativa c’è già il suo raddoppio. “L’amministrazione locale intende acquisire altri cinque ettari – conclude Cristofoli – portando così l’area a complessivi dieci. Questo ci consentirà di sviluppare nuove attività molto interessanti”.

Da: Il Friuli

 

AREA FAUNISTICA FORNI DI SOPRA - scoprila qui!