SCIARE A FORNI DI SOPRA

Dolomiti Friulane

Dante Comoretto è "andato avanti"

Lutto a Forni di Sopra per la scomparsa di Dante Comoretto, storico Capogruppo degli Alpini e figura molto nota ed amata in tutta la Carnia.

DANTE COMORETTO web

Dante, 82 anni, lottando fino alla fine contro una malattia, è "andato avanti" nella propria casa attorniato dai suoi cari. Era un considerato uno dei pilastri della comunità fornese, Capogruppo degli Alpini dal 2000, è stato un importante riferimento per il Gruppo A.N.A. all’interno del quale ha promosso una lunga serie di iniziative.

Nei paesi ci sono persone che ne segnano la storia, la vita sociale e le tradizioni, una di queste era senz’altro Dante, che assieme alla moglie Giovannina viveva con passione la propria comunità dedicandole tempo e lavoro con costanza e dedizione. 
E' stato un esempio anche per la spontaneità e la generosità che metteva in campo nel supporto alle associazioni o a chiunque ne avesse bisogno, lui c'era sempre. Dante, originario di Buja, ha svolto il servizio militare nel 1960 come radiofonista nell'8° Reggimento Alpini della Julia, Battaglione Cividale.  Era una persona sempre gioviale e disponibile, molto benvoluto in paese anche per i suoi rapporti con gli associati, per le visite e il supporto agli anziani o a chi aveva problemi di salute. Dante, per diversi anni, ha fatto parte anche del Consiglio Pastorale Parrocchiale.
All'ultimo saluto, officiato dal Monsignor Pietro Piller, erano presenti molti Alpini dei Gruppi ANA della Carnia con i rispettivi Gagliardetti, il Labaro sezionale e tanti commossi compaesani. 
Il Gruppo ANA di Forni di Sopra è ora guidato dal Vice Capogruppo Lidio Dorigo. 

Associazione Nazionale Alpini

Gruppo di Forni di Sopra