G. S. Stella Alpina corse, successi e solidarietà.

Dal ripristino dei sentieri distrutti da Vaia alle corse con i bambini fornesi, il Gruppo Sportivo Stella Alpina di Forni di Sopra è ai massimi storici nell’attività sportiva e sociale iniziata 26 anni fa.

Gruppo sportivo stella alpina Forni di Sopra

Sabato 8 febbraio 2020, presso l’Hotel Davost, si è tenuta l’annuale assemblea del Gruppo Sportivo Stella Alpina di Forni di Sopra.

Il presidente Remo Neukomm ha ricordato che sono passati ben 26 anni da quando, nel 1994, è nato il Gruppo Sportivo Stella Alpina, da lui fondato assieme ad altri quattro podisti carnici: Lino De Luca, Daniele Del Fabbro e Gianni Adami. L’obiettivo della società era, ed è ancora oggi, quello di promuovere lo sport, preservare il territorio mediante la pulizia dei sentieri e, importantissimo ruolo, avvicinare e mantenere i bambini nello sport.


Remo ricorda che nella sua storia la Stella Alpina ha avuto alti e bassi nella partecipazione e nei risultati, ma è proprio negli ultimi anni che ha raccolto le maggiori soddisfazioni a cominciare dal numero degli associati: oltre 80 da vari luoghi della regione. Il Gruppo Sportivo raccoglie risultati di rilievo in tutti gli eventi podistici, dalle maratone alle campestri ai trofei a tappe, con molte vittorie e podi in tutte le categorie. Sarebbe impossibile elencare tutti i successi del 2019 in queste pagine, si cita quindi solo la partecipazione alla Staffetta Telethon (in collaborazione con l’AFDS di Forni di Sopra) ed i risultati nella storica e prestigiosa corsa a tappe “Trofeo Gortani” importante circuito friulano nel quale gli "stellati alpini" hanno concluso al secondo posto generale, vincendo nella categoria femminile, classificandosi secondi con i giovani e terzi con i maschi.
Individualmente si segnala il primo posto di Laura Pavoni ed il terzo di Gaia Pieli (cat. Ragazze), il primo posto di Cesare Lozza (Cadetti), il secondo posto di Sonia Del Fabbro (Amatori F B), il primo posto di Edda Spangaro (Veterani F B), il secondo posto di Denis Neukomm (Amatori M A), il primo posto di Paolo De Crignis (Veterani M A) ed il primo posto di Remo Neukomm (Veterani M B).


Remo ha ringraziato i soci storici del Gruppo, i bambini, i genitori dei piccoli podisti e gli atleti di punta del Gruppo per i prestigiosi risultati: Thomas Veritti, Denis Neukomm, Paolo De Prato, Luca Zanier e Ferdinando Colomba. Un riconoscimento è stato consegnato all’associato Arduino Scarsini, presente all’assemblea assieme all’amico runner Enrico Cavalieri. Arduino, classe 1945 di Tolmezzo, è un corridore incredibile ed instancabile che negli ultimi 34 anni ha  sempre partecipato alla lunga Marcia di 100 Km. del Passatore (da Firenze a Faenza) oltre ad aver corso nella sua carriera ben 70 maratone in tutto il mondo.
Neukomm ha ringraziato i consiglieri del Gruppo, il comune di Forni di Sopra che quest’anno ha donato una sede sociale alla Stella Alpina. Anche per il 2020 il Gruppo Sportivo conferma i propri impegni nella manutenzione sentieristica e nel supporto agli eventi organizzati dalla Pro loco e dalle associazioni fornesi ed anticipa le date delle principali gare organizzate a Forni di Sopra: domenica 7 giugno la 5^ edizione del Trail delle Malghe (Tragonia, Tartoi, Varmost) e domenica 5 luglio la 24^ Marcia dell’Amicizia, (corsa ludico motoria tra Forni di Sopra e Forni di Sotto).

G.S. Stella Alpina

 

Read 269 times