Legnolandia, Azienda Storica d'Italia.

Legnolandia è la prosecuzione di una attività ininterrotta che trova origine dal lontano 1830 a Forni di Sopra, all'ombra delle Dolomiti Friulane riconosciute dall'Unesco come Patrimonio dell’Umanità.

stabilimento legnolandia forni di sopra

 

Per questa ragione nel 2012 è stata inserita nello speciale elenco delle "IMPRESE STORICHE D’ITALIA“, con oltre 150 anni di attività, voluto dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per il 150° della Repubblica.

Generazione dopo generazione è cresciuta innovando ed impegnandosi nella ricerca e sviluppo per la produzione di case in legno, giochi per parchi, strutture per arredo urbano e giardino che oggi vengono distribuiti in Europa e Medio Oriente.  L’esperienza centenaria e le nuove tecnologie hanno maturato prodotti originali, innovativi e sostenibili, tutti rigorosamente legati al rispetto ambientale, valorizzando l'uso del legno locale, ragione per cui nel settembre 2013, legnolandia ha ricevuto la prestigiosa Bandiera Verde da parte di Legambiente.


Nel 2017 Legnolandia é stata citata come esempio virtuoso ed innovativo nelle pratiche aziendali nei comparto Legno-Arredo orientate all'Economia Circolare e pubblicato nell’elenco delle imprese Nazionali sull’agenda GREENITALY e presentato alla stampa internazionale dall’allora Primo Ministro Paolo Gentiloni. Il riconoscimento è stato confermato, sulla stessa agenda, anche nel 2018.


Per la sensibilità che l’impresa ha sempre manifestato nei confronti delle disabilità, di cui ha sempre tenuto conto nell’affrontare la progettazione e l'esecuzione di ogni singolo manufatto, ha ricevuto (unica azienda italiana) il prestigioso riconoscimento "Design For All" consegnato nel Giugno del 2018 alla Triennale di Milano.


Anno dopo anno è continuata l’innovazione e la sperimentazione nel mondo dei bambini che frequentano i parchi gioco. Assieme al Laboratorio 0246 ed all’università di Verona, Legnolandia ha perfezionato una gamma completa di attrezzature inclusive, seguendo le linee guida europee, dialogando con famiglie, progettisti ed organizzazioni.


Continua così il passaggio di ciò che ogni generazione ha ereditato dalla precedente, da curare con attenzione per poterlo restituire alla successiva con quanto di buono si è conservato e quanto di nuovo si è creato. 

Oggi l’impresa opera nei due stabilimenti di Forni di Sopra e di Villa Santina ed occupa una quarantina di persone.

 

Vai al sito di Legnolandia

 

 

 

Read 22537 times